Attenzione informativa cookie: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ACCONSENTO

Pressoterapia Detossinante

20 Dic 2017
da Carlotta Lupo
Apparecchiatura per Pressoterapia PressoMassaggio EkO' Mesis, detossinante e defluente.L'USO DELLA PRESSOTERAPIA COME DETOSSINANTELinea Cremeo' Creme corpo

La Pressoterapia esercita, attraverso gli applicatori in dotazione, gambali fascia addome-glutei bracciale, una pressione là dove le "camere" in cui sono suddivisi, si colmano di aria immessa per mezzo del compressore. Esercita dunque un massaggio sequenziale, che migliora il funzionamento del sistema circolatorio e del sistema linfatico, con conseguente stimolazione dei naturali processi di eliminazione, dal corpo, delle sostanze tossiche circolanti nell'organismo.

CHI PUO' USARLA?

Tutti coloro che hanno necessità di sentirsi più "sgonfi", coloro che conducano una vita troppo sedentaria. Chi desidera combattere vari inestetismi, che possano presentarsi in qualsiasi momento della vita o a seguito di eventi particolari, chi desidera ridurre la ritenzione idrica, troverà agio e benessere nell'uso di un macchinario per pressoterapia o pressomassaggio. La pressoterapia oltre a ridurre le tossine accumulate, ti aiuta a ridisegnare le forme del corpo.

RISULTATI E BENEFICIPantaloni spunlace monouso per trattamenti con creme e fanghi

Per ottenere i risultati promessi - riduzione di: gonfiori e tensioni, cellulite e pelle a buccia d'arancia, ritenzione di liquidi e stasi, dovuti a tossine accumulate - dall'applicazione dei gambali (fascia o bracciale) da pressoterapia, è necessario programmare varie sedute settimanali di almeno 30 minuti, per almeno 1 mese: da 2 a 3 sedute, precedute dalla applicazione di un cosmetico professionale specifico (fango, crema, bendaggio) sulle zone da trattare. Preferibilmente a digiuno. Seguirà al massaggio una aumentata diuresi e un effetto relax, per cui si consiglia di "tenersi liberi", non prendere impegni nei giorni di massaggio...dovete approfittare dei benefici appieno! 
Per avere risultati sempre più sorprendenti, continuare ad usare costantemente la pressoterapia è importante.

COME FUNZIONA LA PRESSOMASSAGGIO EkO'?

Programma sequenziale pressoterapia estetica PressoMassaggio EkO'La PressoMassaggio EkO' effettua un trattamento di linfodrenaggio estetico, simulando meccanicamente il massaggio manuale.
Il compressore immette negli applicatori - gambali - fascia addome-glutei e bracciale - aria che va a riempire i settori o camere, le quali, gonfiandosi, comprimono la zona di azione. La sequenza di gonfiaggio permette di ottenere un massaggio che parte dalle estremità, con l'utilizzo dei gambali, dai piedi insieme alla caviglia, al polpaccio, alla coscia e infine all'altezza dell'inguine. La sensazione è estremamente gradevole, rilassante e riducente. La leggerezza pervade tutto il corpo. SI possono utilizzare i soli gambali oppure unirli alla fascia addome glutei per mezzo dell'apposito connettore triplo, per ottenere un massaggio più esteso che coinvolge gambe, glutei, addome e schiena. Anche la schiena rigida trae beneficio dal trattamento, perché la compressione di un settore seguito da quello successivo produce un allungamento della zona lombare con una distensione che allontana tensioni accumulate. I glutei si sollevano e tonificano, l'addome si riduce e rassoda e le gambe diventano più snelle e agili.

Associare il consumo di cibi sani con l'uso della pressoterapia

ATTENZIONE AGLI ALIMENTI

I professionisti consigliano di eliminare dalla tavola e dalle proprie abitudini tutte le sostanze che inducano facilmente la ritenzione di liquidi, come sigarette, alcool, sale. Senz'altro ridurre fortemente il consumo di tali sostanze, migliora notevolmente, sotto tutti gli aspetti, Rivolgiti al tuo medico se hai dei dubbile condizioni psico-fisiche.

CONTROINDICAZIONI

Si ricorda sempre di tenere sott'occhio le controindicazioni illustrate dal produttore e di rivolgersi al proprio medico in caso di dubbi. Consulta comodamente il manuale d'uso (clicca qui)

►Clicca qui per vedere le pressoterapie PressoMassaggio EkO'